Neocatecumenali


Icona_maria_kiko

Il cammino Neocatecumenale è presente nella nostra parrocchia dal 25 aprile 1984 quando, dopo una predicazione, tenuta da laici, sul Kerigma, ed una convivenza finale, nasceva la prima comunità.

Il cammino è nato nel 1964 a Madrid tra i baraccati di Palomeras per opera di Kiko Arguello e Carmen Hernandes, i quali, abbandonate le loro ricchezze cominciarono ad annunciare il vangelo agli ultimi. Con il passar del tempo questo Kerigma si concretizzò in una sintesi catechetica fondata sul tripode: Parola di Dio- Liturgia-Comunità che cerca di condurre le persone ad una comunione fraterna ed a una fede adulta. Padre Mario Persi presiedeva l’equipe. Nel 1968 gli iniziatori del cammino giunsero a Roma ed iniziarono la predicazione nel borghetto latino; oggi è presente in tutto il mondo. E’ un itinerario di riscoperta del battesimo e di educazione permanente nella fede che, attraverso catechesi, scrutini e passaggi fa crescere e porta ad annunciare il Vangelo.

Con il cammino è iniziata nella nostra parrocchia la veglia pasquale. Oggi sono presenti tre comunità che si incontrano per leggere, spezzare, meditare e far risuonare la Parola.

Gli incontri sono per comunità:

  • Prima comunità : Mercoledì ore 19,00 Responsabile:  Franco Massari;
  • Seconda comunità : Martedì ore 21,00 Responsabile: Francesco Graziano;
  • Terza comunità : Mercoledì ore 21,00 Responsabile:  Vitale Tomassi.

Si celebra l’Eucarestia il Sabato alle ore 19,30 ed è aperta a tutta la comunità parrocchiale.

Il carisma primario del Cammino è l’evangelizzazione.

NeoCat