Padre Pio


 padre_pio_alta_ris

Ogni lunedì del mese alle ore 17.00 si riunisce un gruppo parrocchiale di preghiera di San Pio di Pietralcina. Il gruppo nasce nel 1996 ed il parroco di allora, don Fabio Paglioni, incarica una signora laica, figlia spirituale di Padre Pio e di gran fervore apostolico: Marisa Salvatori come guida del gruppo.

Lo scopo di esso è la preghiera comunitaria, il Santo Rosario, la meditazione e l’ascolto della Parola di Dio con la Santa messa delle ore 18. Ogni primo lunedì del mese, prima del S. Rosario c’è l’adorazione al Santissimo.

I gruppi di preghiera sono frutto del ministero di Padre Pio. Ai fedeli che si recavano da lui  raccomandava sempre di pregare, in quanto la preghiera costituiva “il fulcro” dell’insegnamento quotidiano del Santo. A poco a poco le anime da lui formate, sentivano il bisogno di riunirsi per effettuare una preghiera comunitaria. Nascono così nuclei o meglio gruppi di fedeli collegati con la Casa Sollievo della Sofferenza che stava sorgendo e che dava loro le prime regole per la loro corretta funzionalità, attingendole direttamente dalla bocca stessa di padre Pio che li guidava e li ammoniva se necessario.

L’organizzazione del gruppo è molto semplice infatti basta un gruppo di fedeli che intende riunirsi per pregare in comune, un sacerdote che li guidi con l’approvazione del vescovo di settore, almeno una volta al mese. Ogni gruppo può svolgere un suo programma autonomo sotto la direzione di un direttore spirituale e la giuda laica di un capo gruppo. Padre Pio voleva che i gruppi di preghiera fossero fari di luce e di amore nel mondo. Una vita di passione e di fede, illuminata dall’amore sconfinato per le creature più deboli e povere.  Una vita umilmente dedicata a servire il Signore nel dolore e nell’ ispiazione. Il Santo diceva nella preghiera :“Prega e spera, non agitarti, l’agitazione non giova a nulla, Iddio è misericordioso e ascolterà la tua preghiera”.

Venite, vi aspettiamo!!!!

Image0003